Storia

Korff nasce in Italia negli anni ‘70 e, grazie a prodotti di alta qualità, si afferma subito come brand di riferimento della cosmetica in Farmacia.

L’ingresso nel 2009 all’interno di Ganassini Corporate permette al brand di acquisire il sapere dermatologico e l'attenzione assoluta alla purezza delle materie prime che contraddistingue da sempre l’Istituto.

È in questo modo che Korff raggiunge la perfetta fusione tra eleganza sensoriale e tecnologia d’avanguardia, riuscendo a valorizzare in tutti i prodotti le sue due anime: l’anima cosmetica e l’anima scientifica.

Brand Manifesto

La bellezza come ispirazione ed aspirazione. Korff crea soluzioni scientifiche innovative caratterizzate da texture, profumi e colori appaganti per una pelle sana e meravigliosa. Garantisce risultati efficaci e comprovati, unendoli ad esperienze estremamente sensoriali. Questa è l’anima di Korff, il marchio per le consumatrici che desiderano affidare la propria bellezza a prodotti efficaci, innovativi, sicuri e di straordinaria piacevolezza. In Korff la bellezza inizia dalla scienza.

Brand Values

 

Bellezza

Il nostro obiettivo è dare vita a prodotti altamente sensoriali, caratterizzati da texture e fragranze piacevoli. Colori sempre al passo con i trend che valorizzano occhi, labbra, unghie ed incarnato. Packaging eleganti e preziosi: veri e propri gioielli da mostrare in ogni momento della giornata.

 

Efficacia

Lavoriamo per creare prodotti efficaci che garantiscano alle nostre consumatrici risultati provati e testati.

La loro efficacia è provata e dimostrata da rigorosi test effettuati che garantiscono alle consumatrici l’affidabilità dei prodotti e delle formule utilizzate.

 

Innovazione

Crediamo nella ricerca scientifica come fonte di innovazione. L’attenzione verso il continuo aggiornamento delle nostre formule ci ha permesso di diventare un punto di riferimento nel mercato dei prodotti di skin care.


 

Qualità

La soddisfazione del consumatore per noi è una priorità. Per questo motivo sottoponiamo tutti i nostri prodotti ad accurati controlli di qualità chimico-fisici e microbiologici come test di stabilità, di compatibilità, clinici, dermatologici e oftalmologici.


Tutti i nostri prodotti sono sottoposti ad accurati controlli di qualità, di sicurezza e di efficacia.

Patch Test:
test dermatologico mirato ad individuare la presenza di sostanze nel prodotto che potrebbero causare irritazioni e sensibilizzazioni quando a contatto con la pelle. Tale test viene effettuato su panel di persone con pelli sensibili.

Test sui 5 metalli:
tutti i prodotti sono testati e controllati per la verifica dei livelli di Nickel, Cobalto, Cromo, Palladio e Mercurio, principali metalli responsabili di sensibilizzazione cutanea.

Test di Efficacia:
I test di efficacia effettuati sui prodotti cosmetici si dividono in test d’uso con autovalutazione e test clinico-strumentali.

Il test d’uso con autovalutazione dà un’informazione relativamente alla gradevolezza e alla tollerabilità del prodotto, ma non permette di conoscere la performance del prodotto in termini di efficacia.

Per avere un dato oggettivo e significativo di efficacia vengono quindi eseguiti i test clinico-strumentali. Questi ultimi sono svolti in laboratori dove medici specialisti selezionano i volontari con varie tipologie di pelle e di diverse età.

Il prodotto viene utilizzato dai volontari sotto controllo medico e con le opportune accortezze.

I risultati dei test sono numerici e rappresentano la percentuale media di miglioramento del parametro clinico indagato.

Ogni risultato viene ricavato attraverso l’utilizzo dell’adeguato strumento. Di seguito alcuni esempi di strumenti utilizzati per effettuare le misurazioni:

  • L’elastimetro è lo strumento che misura l’elasticità della pelle. Viene utilizzato applicando una pressione su una parte di cute e determinando la resistenza che la cute offre a tale pressione;
  • Il cutometro è lo strumento che misura la compattezza della pelle e determina il tempo in cui la pelle ritorna al suo stato inziale dopo aver applicato una pressione costante per un tempo definito;
  • I calchi in silicone sono utilizzati per misurare la rugosità della pelle. Questi vengono presi nell’area del contorno occhi e successivamente analizzati.
Il confronto di tali misurazioni effettuate prima e dopo l’applicazione dei prodotti e su più volontari offre un dato significativo sull’efficacia dei prodotti testati.