Acido ialuronico: proprietà e benefici

Acido ialuronico sì, acido ialuronico no. Insieme al collagene è uno degli argomenti più dibattutti in tema di bellezza e cura della pelle. Tutti ne parlano, ma pochi sanno veramente di cosa si tratta.

In questo articolo cercheremo di fare chiarezza e scopriremo insieme cos’è l’acido ialuronico, quali sono le sue proprietà e benefici.

Cos’è l’acido ialuronico?

L’acido ialuronico è polimero naturalmente sintetizzato dai fibroplasti, cellule tipiche del tessuto connettivo, a partire dal glucosio. Nella cute costituisce la sostanza fondamentale della matrice extra- cellulare del tessuto connettivo.

È in grado di legare un notevole numero di molecole d’acqua e proprio per tale motivo è utilizzato largamente in cosmesi come fattore idratante.

Al suo fianco il collagene, un’altra sostanza presente naturalmente all’interno dei tessuti connettivi della pelle che funge da sostegno, contribuendo a rendere la cute compatta.

Leggi anche: Collagene: cos’è e a cosa serve.

Con il tempo i fibroblasti diminuiscono la sintesi di acido ialuronico e la pelle inizia ad essere meno elastica, compatta e idratata, con la conseguente formazione delle rughe.

Quanti tipi di acido ialuronico esistono?

In commercio si trovano molti derivati, raggruppati in base al loro peso molecolare:

  • Alto
  • Medio
  • Basso

Se siamo in presenza di acido ialuronico con un alto peso molecolare, significa che la molecola si ferma sulla superficie dell'epidermide e crea un film invisibile che limita l’evaporazione dell’acqua.

Al contrario, quando il peso molecolare è basso, le molecole agiscono in profondità del derma, contribuendo a una diminuzione della profondità delle rughe.

L’acido ialuronico nei trattamenti antietà.

Raggiunti i 25 anni, si consiglia l’uso di una crema a base di acido ialuronico, inserendola nella propria routine di bellezza quotidiana. In questo modo si idrata la pelle, prevenendo l’invecchiamento cutaneo e donando radiosità al viso.

La nostra linea Hydro Radiance che contiene Acido Ialuronico è adatta alle pelli più giovani, che hanno bisogno di idratazione, nutrimento, prevenzione e azione anti-age.

Nel caso di pelli più mature l’acido ialuronico andrebbe unito ad altri ingredienti che stimolano l’attività dei fibroplasti, le cellule responsabili della produzione di collagene ed elastina e sostanze antiossidanti per rallentare il processo di invecchiamento cutaneo.

Per un'azione concentrata e profonda consigliamo Collagen Regimen Fiale Tonificanti, un trattamento completo all'acido ialuronico, collagene marino idrolizzato e vitamina C.

Leggi anche: Crema antirughe e rimedi antietà.

Quanto dura l’effetto dell’acido ialuronico?

L’acido ialuronico rende la pelle più idratata, tuttavia non ha effetti duraturi. Come ogni trattamento cutaneo i suoi effetti diminuiscono se si sospende il trattamento.

Tuttavia si può potenziare l'effetto dell'acido ialuronico se accanto al trattamento vero e proprio vi si abbinano cosmetici che lo contengono: in particolare tutta la linea Make up di Korff contiene acido ialuronico e vitamina E.